10 errori che non devi commettere dopo una sessione d’allenamento

Quello che fai dopo l’allenamento è sicuramente importante almeno quanto l’allenamento. Bisogna lavorare molto bene sul recupero e trattare altrettanto bene il corpo nelle ore successive. Il post allenamento, quindi, è importante quanto l’allenamento.  Non devi mai solo pensare all’esercizio fisico nella mezz’ora in cui ti alleni ma devi mantenere il tuo impegno immutato anche nella scelta di vita che influenza tutto ciò che facciamo nel resto delle ore. Solo in questo modo si può ottenere il massimo durante l’allenamento e non solo.  Ricordati, allora, la prossima volta che farai allenamento di evitare queste 10 comportamenti.

10 errori da non fare dopo l’allenamento

1. Controlli il tuo telefono subito dopo l’allenamento

Le mail di lavoro, i messaggi, i post di Instagram saranno ancora lì a un’ora dalla fine del vostro allenamento, non c’è nessun bisogno che tu vada a controllare subito dopo. L’endorfina che hai prodotto ha vita breve se torni allo stress di tutti i giorni. Concediti qualche minuto in più prima di ripiombare nella tua routine.

2. Non pensare di avere sbagliato tutto durante l’esercizio

Molte persone non si concedono tregua. Non si prendono mai del tempo per loro stessi indipendentemente da come sia andato o meno l’esercizio fisico. Alcuni non si fermano, parlano solo di quello che potevano fare meglio e di quello che hanno sbagliato, appunto. Sii felice anche solo di esserti messo a fare esercizio, è già quello un fatto molto bello. La tua trasformazione interiore inizia prima di quella fisica. 

3. Eliminare lo stretching

Eliminare lo stretching è un grande problema perché fare stretching è fondamentale per il recupero post allenamento. L’allenamento, duro o meno, comporta un grosso sforzo dei muscoli, quindi il recupero muscolare serve a prevenire quelle che sono le lesioni che si verificano a causa dell’uso eccessivo. Di quanto stretching si ha bisogno? Almeno 30 secondi per 3 volte consecutive.

4. Vestiti troppo pesanti

Non ci si può vestire in maniera inadeguata durante l’allenamento. Se si gocciola troppo questo potrebbe compromettere il sistema immunitario.  Regola la tua temperatura del corpo per poterti liberare del sudore in eccesso.

5. Mangiare troppo

Non devi mangiare un grosso hamburger dopo l’allenamento o una bella pizza. I 30 minuti successivi all’allenamento non sono affatto giusti per mangiare tanto. La tua digestione è ancora bloccata dall’allenamento, quindi non è proprio il caso di forzarla troppo. Mangia uno spuntino leggero e poi concediti un buon pasto un paio d’ore dopo.

6. Integratori e vitamine per recuperare

Non esagerare con le dosi di vitamina C, E o A, il coenzima Q10 o altri prodotti che servono per recuperare. Questi integratori possono fare più male che bene. In molti casi questi composti possono interferire con il tuo corpo vanificando così un bel po’ di duro lavoro fatto in palestra.

7. Sedersi

Se tornando a casa dalla vostra sessione ti getterai sul divano non farai di certo bene al tuo corpo. E’ necessario cercare di mantenere il corpo in movimento anche se siamo al lavoro. Prova ad alzarti ogni tanto dalla sedia e fai un giro in ufficio, ti aiuterà.

8. Salire su una bilancia

Non c’è bisogno affatto di pesarsi tutti i giorni, non essere ossessionato dai numeri ma cambia quello che è il tuo modo di affrontare la giornata e la vita.

9. Bere una birra

Bere una birra, un cocktail o del vino è la cosa peggiore che tu possa fare dopo l’allenamento. Questo non farà altro che farti pompare il cuore molto più velocemente. Aspetta almeno un paio d’ore prima di bere qualcosa.

10. Smettere di bere acqua

Bisogna sempre mantenere alto il consumo di acqua durante l’allenamento. E anche diverse ore dopo bisogna continuare a idratarsi in maniera abbondante. Immagine Fonte: https://fitbeet.it/